Autore: Alessandro Giacobbe

Intervista di RAI3 Liguria ai consorziati: emerge la potenzialità del territorio

Appuntamento sabato 24 gennaio su RAI 3 Liguria, ore 12.25. Nell’ambito della trasmissione “Il Settimanale” ci sarà un bell’approfondimento sul campo relativo alla realtà olivicola della stagione in corso. Seguiranno anche due versioni più brevi dei filmati per le trasmissioni…

La raccolta

Abbiamo potato gli olivi, li abbiamo concimati, abbiamo pulito il terreno, abbiamo tremato per le condizione meteorologiche avverse ed abbiamo temuto per l’invadenza dei parassiti. Giunge il momento di raccogliere il frutto dei nostri sforzi e della nostra passione. La…

Malattie e parassiti dell’olivo: un confronto continuo

Durante l’estate ed a luglio in particolare si manifestano i maggiori problemi fitosanitari per l’oliveto ed il suo prezioso frutto. Il coltivatore deve essere molto attento e pronto a reagire per non compromettere tutta la produzione. Una prima protezione c’è…

L’allegagione: attesa ed osservazione

L’olivicoltore ligure divide l’annata in due tempi: quello passato a commentare il raccolto e quello passato a prevedere il raccolto. Dopo la potatura e la concimazione, è tempo di manutenzione e di previsione. Si fanno i muri a secco e…

Dopo la potatura

La potatura non è un’operazione molto onerosa, sia in termini di tempo che a livello economico. Questo se viene effettuata con regolarità: in questo modo si potrà intervenire in modo meno invasivo. Ci saranno meno polloni da eliminare e meno…

La potatura

La potatura dell’oliveto: perché l’olivo va potato Dopo la concimazione, l’olivo ha bisogno di essere potato. L’olivo produce i frutti sui rami che hanno due anni. I rami nuovi a frutto nascono sempre sulla parte più vicina al tronco:  i…

La concimazione

Noi vogliamo che il nostro oliveto dia frutto nella prossima annata produttiva. Per questo è necessario concimare le piante. A fine inverno, al massimo inizio primavera, è necessario effettuare questa operazione. In questo modo il concime ha tutto il tempo…