Azienda Agricola Malafronte Nicola

Azienda Agricola Malafronte Nicola
Via Trieste 1 – Torre Paponi – 18010 Pietrabruna
338 4782225

Una voce forte e sincera dell’olivicoltura e della produzione olearia per l’olio DOP Riviera Ligure-Riviera dei Fiori. È il ritratto verace di Nicola Malafronte. Radicato nel territorio della valle di San Lorenzo, con base nel fertile contesto della Torre di Paponi. Là dove nel XV secolo i signori della Lengueglia hanno consolidato una colonizzazione, mentre si ponevano a coltura olivata le balze di una valle interamente terrazzata. Dal 1968 con Pasquale Malafronte, padre di Nicola, inizia una storia che è già leggenda e che vede proprio con Nicola un profondo conoscitore del terreno, degli alberi, del frutto dell’olivo. La sua ricerca è costante e legata ad un sapere antico e consolidato. Le sue bottiglie di DOP Riviera Ligure-Riviera dei Fiori sono frutto di alberi di Taggiasca che radicano sempre a buona altitudine lontani dagli attacchi della mosca olearia e in ottima esposizione. Malafronte lavora con impegno, partendo dai 350/400 metri di altezza. E guardando il mare. Annovera con orgoglio le sue campagne: Zungi, Murùn, località vocatissima dai colossali muri in pietra a secco, poi i Zerbài, che indicano un antico dissodamento per la collocazione di olivi. E poi le Barche, de  Buscumà, d’i Papui. Sono località nei territori parrocchiali di Boscomare e Torre Paponi. Sempre valle del San Lorenzo, ovviamente. Barche da “Barego”, rovina di antica abitazione temporanea, di quando gli oliveti avevano bisogno di una lavorazione costante e di forza lavoro femminile per la raccolta manuale. Erano le “Sciascieline”, le ragazze della Liguria interna, del Basso Piemonte, dell’Emilia, che lavoravano a terra, con i mezzi guanti e le dita intirizzite dal freddo. Una memoria del “ragazzo” Nicola Malafronte che ricorda i tempi di un’agricoltura che si rinnova nella qualità.