La Favola della Mignola di Antonino Trifiletti vince il premio Leivi 2017 riservato agli oli DOP Riviera Ligure

Un’azienda giovane, un produttore appassionato, un’attenta gestione di ogni passaggio. È il biglietto da visita de “La Favola della Mignola”, realtà olearia di Lavagna che ha vinto il premio Leivi 2017, nella categoria riservata all’olio DOP Riviera Ligure. L’evento del 23 luglio scorso ha visto la decisa affermazione del nostro recente consorziato, che ha presentato un olio DOP Riviera Ligure menzione Riviera di Levante capace di convincere una severa giuria ottenendo una valutazione elevata presso il panel di assaggio. Il Premio Leivi è una manifestazione ormai solida e radicata, attenta alla realtà della Liguria di Levante, a partire dal mantenimento del territorio in relazione ai riconoscimenti conferiti alle campagne meglio gestite. È anche questo il caso della Favola della Mignola, gestita da Antonino Trifiletti, con il sostegno della famiglia. Una scelta di vita, quella di Antonino, votata al passaggio dalla dimensione hobbystica a quella professionale. Da qui una complessa opere non solo di maggiore impegno per i terreni di famiglia, ma anche l’acquisizione e la messa a coltura di oliveti in abbandono, sempre nell’area di Lavagna. L’olio DOP premiato proviene dal terreno di San Bernardo, in posizione elevata e domestica, ai margini dell’cappella antica che prometteva salvezza ai viandanti nel passato. Piace ricordare ancora di più il premio alla fatica produttiva di Antonino, considerando che si parla del primo anno di certificazione DOP (l’azienda nasce nel 2014), tra l’altro a ridosso di una campagna produttiva complessa. Piena soddisfazione da parte di Antonino Trifiletti: “Questo risultato è frutto di passione ed impegno. Non pensavo neanche di conseguirlo, ma devo dire che l’adozione di tecniche colturali improntate ad ordine e pulizia, di una molitura entro 12 ore dalla raccolta, di piccoli accorgimenti tecnici, hanno prodotto un olio che soddisfa tutti”. Va detto che si tratta di una bottiglia presente ed apprezzata nei ristoranti della Liguria orientale All’assaggio, confermato da Francesco Bruzzo, capopanel della Camera di Commercio di Genova, l’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure-Riviera di Levante, esprime tutte le peculiarità territoriali, con decisione ed un finale persistente degno di una notevole capacità antiossidante e serbevole. Nel momento in cui il Premio Leivi è ormai pronto per un coinvolgimento dell’intera Liguria nel contesto di valutazione, La Favola della Mignola trova una sua precisa e lodevole collocazione.