L’oliveto Riviera Ligure: dalla terra alla tavola

Il Consorzio di tutela dell’Olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure diventa agricoltore.

Il risultato di un impegno nella cura del suo “oliveto della Riviera Ligure” è quest’olio. Offerto alla vostra degustazione. Olio extravergine di oliva. DOP Riviera Ligure. Menzione Riviera dei Fiori.

 

Proviene da un piccolo podere di 4.184 mq con 147 piante di cultivar taggiasca sulle alture di Lucinasco. Si parla di un piccolo abitato dell’entroterra imperiese: 280 abitanti, con un territorio quasi completamente olivato.

 

La superficie è stata inserita nel sistema di controllo dell’olio DOP Riviera Ligure. Così ha fatto lo stesso Consorzio di tutela, come le aziende che hanno scelto di sottoporsi a verifiche in campo e documentali e di sottoporre l’olio alle analisi chimico – fisiche e sensoriali.

Con la certificazione DOP Riviera Ligure il consumatore ha la garanzia sull’origine e la qualità del prodotto.

 

Il 20 novembre scorso abbiamo raccolto 3.077,50 kg di olive che sono state immediatamente molite producendo 672,49 litri di olio.

 

L’ente di certificazione ha effettuato le verifiche documentali ed il prelievo sull’olio tracciato che è stato sottoposto ad analisi chimico – fisiche e sensoriali.

 

Con l’attestato di idoneità N. 42/2015 del 23/12/2015 abbiamo potuto procedere al confezionamento dell’olio con l’apposizione dell’etichetta e dei collarini gialli di garanzia in bottiglie da 0,500 l e 0,250 l.
Dunque, sappiamo in modo preciso la provenienza, conosciamo il percorso di quest’olio dall’albero a voi.  E ora vi diciamo dice com’è.

All’analisi sensoriale esprime le mediane – fruttato 4,9, – amaro 1,9, – piccante 2,0, – dolce 5,3 mentre le analisi chimico fisiche evidenziano un acidità di 0,2, un numero di perossidi pari a 4.9. Rientra a pieno titolo nei parametri previsti dal disciplinare dell’olio DOP Riviera Ligure.

L’assaggio rivela un fruttato evidente, che va maturando nel tempo. Conferma le sue caratteristiche di dolcezza, tratto distintivo della DOP Riviera Ligure, con un piccante piacevole e persistente. Una caratteristica specifica dell’annata è un sentore amaro emergente, che dona all’olio una sintomatica complessità, rendendolo ancora più versatile in cucina. Piace ricordare infine la nota erbe aromatiche, peculiare di un luogo assolato in equilibrio tra terra, cielo e mar Mediterraneo.

 

Se vuoi saperne di più sulle azioni che abbiamo realizzato nell’oliveto per produrre questo olio extravergine DOP Riviera Ligure-Riviera dei Fiori, visita la rubrica Oliveto della riviera ligure nel sito del consorzio www.oliorivieraligure.it

Scoprirai degli interventi fatti nell’oliveto e dei costi sostenuti per produrre questo olio: dalla concimazione alla potatura, dal controllo delle erbe infestanti alla difesa dalla mosca dell’olivo, dalla registrazione di tutte le operazioni per la tracciabilità del prodotto alle analisi sensoriali e chimico – fisiche. Abbiamo ricostruito i secolari muri a secco che sostengono le sue terrazze ed abbiamo ancora tante idee e soprattutto tanto entusiasmo perché anche noi, così, operiamo come presidio del territorio. Identità e passione.

nuova bottiglia 2015 IMG_0714 vicino abbronzando 2