Profumo di Liguria a Portovenere: gusto e territorio per il Levante ligure

Lo avevano promesso, lo fanno. L’evento rinviato per allerta meteo in quel di Albaro trova ospitalità in altro luogo eccezionale. Si va al Palmaria Restaurant del Grand Hotel Portovenere. La data prevista è il 26 ottobre. “Approfondimento, intrattenimento e degustazione”: se già il titolo “Profumo di Liguria” è tutto un programma, il sottotitolo vuol dire esperienza da compiere. Si comincia alle ore 18 con “Scuola di Olio”: un laboratorio di assaggio e approfondimento sull’olio extravergine DOP Riviera Ligure condotto dal Capo Panel Marco Lucchi. La sua proverbiale esperienza territoriale, coniugata nella produzione di olio DOP Riviera Ligure-Riviera di Levante è una garanzia.

Segue alle 19.15 un classico ligure, con “Tutti pazzi per il Basilico Genovese DOP!”: e se Francesco Petacco illustrerà la crescita inarrestabile di un’altra eccellenza ligure, olio e basilico si chiamano a vicenda per il pesto al mortaio. Entra allora in scena la manualità di Flavio Corazza: un ottimo pesto in pochi minuti. E tutti vedranno come non sia difficile farsi il pesto a casa, al mortaio e con gli ingredienti corretti. Del resto si tratta di laboratori in cui si può imparare molto, in modo esperienziale.

Ovviamente si chiude con la cena a tema, dove i due prodotti al centro dell’attenzione saranno interpretati in modo accattivante: possono sorprendere, da attendere dall’inizio alla fine delle portate. Sono versatili, sono coinvolgenti, sono la Liguria. L’azione in cucina è di sicuro successo: Palmaria Restaurant.

Info evento: info@portoveneregrand.com / 0187 790570