L’olio DOP Riviera Ligure alla Douja d’Or

douja-dor La Douja D’Or di Asti: un momento di confronto per i sapori delle regioni italiane. Un riconoscimento sempre più ambito e ricco di manifestazioni profondamente inserite in un panorama di qualità. È così che anche l’Olio Extravergine DOP Riviera Ligure – Riviera dei Fiori sarà presente, da protagonista. Lo farà durante le “Serate di assaggio”, promosse dall’Azienda Speciale della CCIAA di Asti per presentare i vini e i prodotti tipici delle regioni italiane.

L’occasione è per il 12 settembre prossimo, in Asti, al Palazzo dell’Enofila, in Corso Felice Cavallotti, 45, alle ore 21 dove grazie alla collaborazione con la CCIAA di Imperia verrà presentato il profilo sensoriale dell’olio DOP Riviera Ligure Riviera dei Fiori e verranno proposti piatti con questo prezioso ingrediente realizzati dall’Istituto Alberghiero “Ruffini Aicardi” di Taggia, con l’abbinamento dei vini liguri occidentali premiati alla Douja d’Or.

Se si racconta il menu, non si può che rimanere coinvolti: il mitico brandacujon, che rimanda ai rapporti con il Nord Europa e l’Atlantico. I delicatissimi ravioli di borragine, pianta spontanea in orti e fasce, con quella salsa di noci costruita nell’olio DOP Riviera Ligure. Il coniglio farcito è piatto da festa grande, con l’inimitabile contrappunto delle olive taggiasche in salamoia. E per finire l’ammaliante mousse di limoni, altro sapore che va ritrovato nella tradizione della coltivazione degli agrumi di Riviera. Di fatto, una serata così merita l’olio DOP Riviera Ligure: è il fondamento della tradizione della cucina ligure occidentale nella sua più evoluta versione.

www.doujador.it